Strada Romantica 3

La Strada Romantica 3 a Taiwan è un tratto di 150 chilometri della Provincial Highway 3 che collega 16 località Hakka dalla parte settentrionale a quella centrale di Taiwan. Si tratta di un progetto d'immagine nazionale per la tutela e la promozione della cultura Hakka e del turismo interno, promosso dall'allora presidentessa Tsai Ing-wen, proveniente lei stessa da una famiglia Hakka. La Strada Romantica tedesca è servita come modello e ha collaborato in partnership alla realizzazione del progetto.

Originariamente gli Hakka, prima di migrare verso sud, vivevano nella Cina del Nord. Oggi sono stanziati in località distribuite un po' ovunque come Guangdong, Hong Kong, Taiwan, Thailandia e Giamaica.

Dopo anni di mescolanza culturale, il popolo Hakka promuove con forza la propria identità e, soprattutto, la propria lingua. Nel 2017, il governo taiwanese ha approvato una Costituzione Hakka allo scopo di rafforzare il multiculturalismo sia linguistico che culturale. Si definiscono Hakka sia le persone che hanno sangue e origine Hakka che coloro che si identificano come Hakka. Di conseguenza circa il 19,3 % della popolazione di Taiwan è Hakka e in gran parte vive a Taoyuan, Hsinchu, Miaoli e Hualien.

Gli Hakka sono considerati operosi, parsimoniosi e coraggiosi. Sotto la protezione degli spiriti hanno vissuto in condizioni difficili, sono fuggiti dalle sommosse e, in passato, sono scampati alla povertà. In seguito alle migrazioni, gli Hakka sono quasi sempre arrivati troppo tardi per insediarsi in una nuova terra e quindi hanno dovuto imporsi ai margini di altre culture dominanti. A Taiwan si sono stabiliti prevalentemente nelle zone montuose come Beipu.

La Strada Romantica 3 avvicina il visitatore alla cultura Hakka. Beipu, la capitale Hakka nel nord di Taiwan, è una piccola località di circa 10.000 abitanti che vantano tutti origini Hakka. È conosciuta tradizionalmente per la sua cultura ben conservata, legata agli aromi locali, all'Oolong, tè orientale della bellezza, al Lei Cha, ai cachi essiccati e alle cascate d'acqua fresca. Le esposizioni di arte contemporanea del "Romantic Route 3 Art Festival" completano il tema "The Upcoming Past", la vita contadina lungo la città vecchia. La cultura Hakka viene esplorata a piacimento, non nei musei, ma - come in una caccia al tesoro - nei vicoli stretti, in un tempio o su un campo di riso.
Ulteriori informazioni QUI!